Nuova etichetta energetica

In cosa consiste la nuova etichetta energetica?

Electrolux implementa le nuove regole dell'Ufficio Federale dell'Energia, basate sul regolamento UE e sulla nuova veste delle etichette di efficienza energetica per i seguenti gruppi di prodotti: :

1. lavastoviglie
2. lavatrici e asciugatrici
3. frigoriferi e cantinette per vino

Queste nuove etichette saranno visibili ai consumatori europei presso i punti vendita e online a partire dal 1° marzo 2021. Maggiori informazioni sono riportate qui.

Perché l’elettrodomestico che ho ricevuto è provvisto di due etichette?

A partire da settembre 2020, i nuovi elettrodomestici Electrolux avranno due etichette per indicare l'efficienza energetica - una che indica la classificazione attuale e la seconda che indica un intervallo di efficienza A-G, che entrerà in vigore il 1° marzo 2021. In Svizzera non è obbligatorio vendere apparecchi con doppia etichettatura, ma è comunque possibile ottenere un apparecchio con 2 etichette energetiche.

Perché passare ad un’unica etichetta energetica «da A a G»

Dal 1995 l’etichetta energetica UE ha raccolto ottimi risultati: l’85% dei consumatori la riconosce e la utilizza per fare i propri acquisti. Nonostante inizialmente gran parte dei modelli fosse di classe inferiore (ovvero E, F, G), i modelli più nuovi si sono conquistati un livello superiore, tanto che oggi la maggior parte degli elettrodomestici rientra nelle classi (A+++, A++, A+) e nessuno nelle classi più basse. Tuttavia, con un risultato così positivo diventa difficile per i consumatori distinguere i prodotti con il miglior rendimento.

La nuova classificazione migliorerà la comprensibilità e coerenza delle etichette, consentendo ai consumatori di identificare correttamente e con meno difficoltà i prodotti più efficienti.